Riso Ogm – Allarme dalla Cina

152

«Dobbiamo bloccare immediatamente questo riso Ogm Bt che potrebbe causare reazioni allergiche, come è già accaduto nei topi»

Greenpeace ha scoperto riso Ogm illegale a Guangzhou, la maggiore città del Sud della Cina: l’episodio solleva dubbi sull’ampiezza della contaminazione genetica del riso che ormai riguarda le principali città cinesi. Alcune settimane fa Greenpeace aveva scoperto che riso Ogm illegale Bt veniva coltivato nella provincia di Hubei. Le autorità cinesi avevano annunciato che avrebbero condotto un’indagine sullo scandalo, ma sembra che nessuna azione sia stata intrapresa, mentre la contaminazione si estende.
«Dobbiamo bloccare immediatamente questo riso Ogm Bt che potrebbe causare reazioni allergiche, come è già accaduto nei topi. Circa 29 tonnellate di semi sono state vendute nell’Hubei