Il Giappone raddoppierà la caccia alle balene

172

L’allarme, lanciato da Greenpeace, nonostante i Paesi balenieri non abbiano conquistato i voti necessari ad aumentare le quote di caccia

Mentre si appresta a chiudere la riunione della Commissione baleniera Internazionale (Iwc), in corso da lunedì a Ulsan, in Corea del Sud, Greenpeace lancia l’allarme sul futuro delle balene.
Nonostante i Paesi balenieri non abbiano conquistato i voti necessari ad aumentare le quote di caccia alle balene, il Giappone ha annunciato che andrà avanti e raddoppierà la caccia nelle acque antartiche: a dicembre dovrebbero finire sotto gli arpioni giapponesi quasi un migliaio di
balene, inclusa la rara, a dispetto del nome, balenottera comune.
«Il Giappone – commenta Donatella Massai, direttore generale di Greenpeace – è fiducioso che riuscirà nella