Risorge in Abruzzo il Centro Biodiversità

330

La direttiva sul commercio delle emissioni dovrà valere anche per i paesi oltre l’Europa. Si dovrà razionalizzare la gestione dei rifiuti e il settore agricolo. E secondo l’Aea, soprattutto, si dovrà rivedere il sistema dell’energia puntando su quelle rinnovabili, integrate con l’uso di energia nucleare? Gli Usa cambiano rotta

Un nuovo rapporto dell’Agenzia Europea per l’Ambiente, presenta possibili scenari e possibili soluzioni affinché l’Europa nel suo complesso possa raggiungere non solo gli obblighi del Protocollo di Kyoto al 2012, ma anche andare oltre nel post-Kyoto fino a pervenire ad una riduzione delle emissioni di gas serra, rispetto al 1990, del 20% entro il 2020, del 40% entro il 2030 e del 65% entro il 2050
Se vogliamo limitare il surriscaldamento terrestre a non più di 2°C, limite entro cui le conseguenze dei cambiamenti climatici sono tali da poter essere ancora affrontati con adeguate tecnologie e sistemi di adattamento, dobbiamo