Si terrà in Italia l’«Onu» del Biologico

105

Alla prossima assemblea Ifoam ci saranno circa 4.000 esperti da tutto il mondo, in rappresentanza di 800 organizzazioni di produttori bio, di certificazione, di promozione e sviluppo, di ricerca e commercio

L’Italia è stata scelta come paese ospitante del prossimo congresso mondiale del movimento internazionale dell’agricoltura biologica. Si tratta del più importante evento del Biologico sulla scena mondiale, si tiene ogni tre anni, e nel 2008 porterà in Emilia Romagna, e soprattutto tra Modena e Bologna, circa 4.000 esperti da tutto il mondo, in rappresentanza di 800 organizzazioni di produttori bio, di certificazione, di promozione e sviluppo, di ricerca e commercio. Quella che possiamo considerare l’Onu del Biologico, la Federazione internazionale dei movimenti dell’agricoltura bio (Ifoam), non ha mai tenuto il proprio congresso mondiale in Italia. La decisione è stata presa