Beni Culturali e Ambientali – Un corso di laurea a distanza

235

Il percorso di studio prevede la possibilità di frequentare brevi periodi di formazione intensiva frontale (full immersion) per le attività di laboratorio e di campagna (attività informatiche, scavo archeologico, verifica di aspetti ecologici e ambientali e altro ancora)? Il manifesto annuale degli Studi

L’Università degli Studi di Ferrara ha attivato con modalità didattica a distanza, un corso di laurea in Scienze dei Beni Culturali e Ambientali.
Il corso di laurea, che per i suoi contenuti è fortemente innovativo, coinvolge una rete di Università europee ed extraeuropee e docenti di fama internazionale; il percorso formativo segue un approccio interdisciplinare sull’Uomo e l’Ambiente naturale analizzati nella loro interezza e nel loro reciproco rapporto, dal punto di vista naturale, biologico e culturale.
In particolare saranno trattati gli aspetti del recupero, della conservazione, della catalogazione e della valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Le metodologie formative