Clima – Appello dal Sud Africa ai paesi sviluppati: attuare Kyoto

52

I 56 Paesi del continente africano sono complessivamente responsabili solo del 3,7% delle emissioni globali di anidride carbonica, ma sono quelli che andranno incontro alle più gravi conseguenze dei cambiamenti del clima

Con i cambiamenti del clima, i maggiori impatti ed i maggiori danni colpiranno soprattutto i Paesi della fascia subtropicale e tropicale e cioè i paesi in via di sviluppo ed in particolare i Paesi più poveri. Viceversa, con il riscaldamento climatico gran parte delle aree poste a latitudini alte e medio alte (attualmente inospitali e ricoperte da tundra e permafrost) riceveranno benefici. Il problema dei cambiamenti climatici assume anche una dimensione etica, perchè paradossalmente i Paesi che stanno bene e che sono i maggiori responsabile dei cambiamenti del clima potranno stare meglio. Viceversa i Paesi che stanno male e non