Conferenza della pace, della solidarietà e della tolleranza

271

In occasione della giornata mondiale della carta Onu sui diritti dei minori, il Museo di Storia Naturale e la scuola Casa del Sole-Rinaldi presentano una conferenza tenuta da alcuni ragazzi, sui temi dello sfruttamento dei minori, delle guerre di ieri e oggi, sulle mine anti-uomo e l’opera di Emergency e dell’Acra

In occasione della giornata mondiale della carta Onu sui diritti dei minori, il Museo di Storia Naturale e la scuola Casa del Sole-Rinaldi presentano una conferenza tenuta da alcuni ragazzi, sui temi dello sfruttamento dei minori, delle guerre di ieri e oggi, sulle mine anti-uomo e l’opera di Emergency e dell’Acra. L’idea nasce dalla consapevolezza che i ragazzi hanno sugli orrori delle guerre, dei bambini soldato, delle mine anti-uomo e la mancanza assoluta di diritti civili per milioni di loro. Il Museo di Storia Naturale insegna – comunica – il rispetto della natura che è l’unica possibile via allo sviluppo: l’amore, il rispetto per l’ambiente in cui viviamo, la capacità di creare, di sognare, vanno insieme alla tolleranza, al rispetto e all’accoglienza del diverso.
Volendo ricordare un antico detto Masai: «Questo pianeta non ci è stato regalato dai nostri progenitori: esso ci è stato prestato per i nostri figli».