Clima – Stiamo mettendo a bollire i pesci?

138

I cambiamenti climatici mettono in pericolo la fauna acquatica? La brochure, «Stiamo mettendo a bollire i pesci?» (Are we putting our fish in hot water?) e i rapporti scientifici completi sui «cambiamenti climatici e i pesci d’acqua dolce» e sui «cambiamenti climatici e i pesci di mare», nonché sui cinque casi studio regionali (Australia, India, Sud Africa, il Mediterraneo e il sud est degli Stati Uniti)? La Campagna PowerSwitch! del Wwf Italia

I pesci sono sempre più minacciati dalle conseguenze dei cambiamenti climatici, quali l’innalzamento della temperatura delle acque dei fiumi, dei laghi e degli oceani: è la denuncia che viene da uno studio del Wwf che sottolinea come l’effetto serra sia anche responsabile della diminuzione delle scorte di cibo, di una minore attività riproduttiva e dell’abbassamento del livello di ossigeno sia per i pesci del mare sia per quelli di acqua dolce.

Una settimana prima dell’apertura dell’importante convegno che riunirà a Montreal tutti i paesi firmatari del Protocollo di Kyoto, il rapporto del Wwf intitolato «Stiamo mettendo a bollire