Fauna in difficoltà per il freddo

81

Interventi di foraggiamento nell’altopiano di Asiago, dove sono state distribuite balle di un particolare tipo di fieno altamente proteico

Stress termico e idrico da freddo: è questo il rischio per gli animali selvatici che vivono nei boschi italiani. Un’emergenza che coinvolge gli agenti del Corpo forestale dello Stato, che stanno effettuando numerosi interventi per foraggiare animali in difficoltà. Non ultima la grande operazione di foraggiamento nell’altopiano di Asiago, dove sono state distribuite balle di un particolare tipo di fieno altamente proteico (nel Parco dello Stelvio il foraggiamento è invece obbligatorio).

«È un aiuto che diamo agli animali, soprattutto ungulati, come cervi, caprioli, mufloni, daini, camosci – ha spiegato il vice questore del coordinamento provinciale di Verona, Corpo