«La Sapienza» sarà un’Università sostenibile

46

Diventerà un’isola autonoma sul piano energetico grazie a fonti alternative

«La Sapienza» del futuro è destinata a diventare un’isola autonoma sul piano energetico grazie a fonti alternative, uno scenario nel quale l’aspetto ambientale si concilia finalmente con quello dello sviluppo urbano. Non si tratta di fantascienza, ma del progetto energetico messo a punto dal gruppo di lavoro coordinato da Livio De Santoli, Energy Manager de «La Sapienza», per il primo Ateneo della Capitale. Un’esperienza pilota che è ai nastri di partenza, esportabile anche ad altre realtà del territorio.

Il progetto sarà presentato nel corso di una giornata di studi promossa dagli universitari de «La Sapienza», nell’ambito delle iniziative