Effetto serra – Siamo nel periodo più caldo da 1200 anni

76

I nuovi dati raccolti confermano che il riscaldamento climatico medioevale non aveva né la durata né le proporzioni di quello attuale

Ricercatori della Università britannica della East Anglia analizzando gli anelli degli alberi (dendroclimatologia), le carote di ghiaccio di vari ghiacciai perenni, reperti fossili ed altri campioni climatici significativi in tutto il mondo hanno concluso che l’attuale periodo di riscaldamento climatico non ha precedenti climatici sia per estensione spaziale (a livello globale) sia per durata temporale a nessun periodo del passato almeno negli ultimi 1200 anni.
I nuovi dati raccolti confermano che il riscaldamento climatico medioevale non aveva né la durata (durò circa 250 anni) né le proporzioni (era limitato all’Europa) di quello attuale (che è iniziato all’incirca nel 1750).