Risorsa acqua – L’Ato guida la riorganizzazione del sistema in Piemonte

32

Approvato l’affidamento unitario della gestione dei servizi idrici nel Biellese, Vercellese e Casalese ai sei gestori già presenti sul territorio, riuniti in una società consortile. Scaramal: «La vera sfida parte ora con la gestione unitaria»

In contemporanea con l’apertura a Città del Messico del forum mondiale dell’acqua, si è tenuto ieri pomeriggio a Vercelli il convegno «Il nostro patrimonio idrico» organizzato dall’Autorità d’Ambito Territoriale n. 2 Piemonte, che ha registrato un grande afflusso di pubblico.
Amministratori, rappresentanti di enti e istituzioni del territorio biellese, vercellese e casalese hanno affollato la sala congressi della Camera di Commercio del capoluogo risicolo per fare il punto della situazione sulla gestione del sistema idrico del territorio, cogliendo la contemporaneità con il vertice messicano come un ulteriore spunto di riflessione.
«Oggi ci sono 1 miliardo e 400 milioni