L’energia alternativa bussa alle case degli italiani

67

La liberalizzazione del mercato dovrebbe avvenire nel 2007. Costerà di più o di meno?

L’energia si sa è il tallone d’Achille della società moderna e per l’Italia rappresenta un problema in più. Così com’è strutturata l’organizzazione della società le fonti centralizzate rappresentano una soluzione fino ad un certo punto perché sono molto vulnerabili in situazioni di instabilità sociale e la loro mancanza ingigantisce i problemi bloccando il funzionamento quotidiano della vita organizzata. Basti pensare alle grandi metropoli, o quello che è successo con il blackout.
Siamo di fronte ad un problema complesso e la soluzione non può essere articolata. Ma le fonti tradizionali di origine fossile pesano nel bilancio inquinante del pianeta oltre che