Effetto serra – I ghiacciai intertropicali si ritirano ad una velocità record

53

Nell’isola del Borneo, negli ultimi dieci anni, sono state scoperte 361 nuove specie di animali e piante, cioè tre nuove specie al mese, in una regione che è solo il doppio della Germania

Vive nelle foreste pluviali del Borneo e si tratta certamente di serpente anche se con caratteristiche da camaleonte: ha infatti la capacità di cambiare colore della pelle spontaneamente. Sono rarissimi i serpenti con queste caratteristiche e la nuova specie scoperta, ribattezzata Serpente di fango del Kapuas, pare viva solo nelle zone umide e acquitrinose del fiume Kapuas, nel parco nazionale Betung Kerihun, una regione nel Kalimantan (la parte indonesiana del Borneo), dove il Wwf collabora a progetti di conservazione.

«Ho messo un esemplare di questo serpente velenoso lungo circa mezzo metro, di colore bruno rossiccio, in un recipiente scuro.