Ecco le norme da seguire se ci sorprende il temporale

175

C’è un risvolto positivo dei fulmini: le centinaia di migliaia di scariche elettriche che giungono al suolo producono l’equivalente di diverse decine di milioni di tonnellate di concime chimico

«Al mare o in montagna ma con prudenza» è questo il nuovo appello che l’associazione ambientalista Vas (Verdi Ambiente e Società) invia a tutti coloro che per questo nuovo weekend d’estate hanno deciso di trascorrerlo al mare o in montagna.

«Le condizioni climatiche del pianete sono sempre più imprevedibili ? sostengono gli ambientalisti ? perché sempre più imprevedibili e catastrofici sono gli effetti negativi provocati dell’inquinamento prodotto dall’uomo sull’ambiente. Rischiamo ? avvertono da Vas ? di dover sempre più spesso assistere ad improvvisi cambiamenti climatici con temperature sempre più alte ed impressivi rovesci temporaleschi».

Ed è proprio