Greenpeace Francia «marchia» i campi Ogm

171

Dopo una sentenza che vieta la pubblicazione sul sito dell’associazione della mappa dei campi. La Francia non ha ancora recepito la Direttiva europea. Il nuovo indirizzo web è: www.greenpeace.org

All’alba di oggi attivisti di Greenpeace sono entrati in un campo di mais Ogm a Grezet Cavagnan, nella Francia meridionale, e l’hanno «marchiato» con un enorme cerchio e una «X» al centro, per identificare questo campo come zona di contaminazione.
L’azione è avvenuta in risposta alla sentenza emessa ieri da un tribunale francese, con la quale è stato ordinato a Greenpeace Francia di eliminare dal proprio sito web la mappa con la dislocazione dei campi di mais transgenico coltivati in Francia.

Il campo che gli attivisti hanno «marchiato» oggi è uno dei due appezzamenti di mais Ogm evidenziati