Più attenzione e più soldi per i parchi intorno alle città

86

L’appello è stato lanciato questa mattina dal Gruppo Parchi Periurbani di Fedeparchi, l’associazione delle aree protette italiane riunita a Palazzo Isimbardi

Il Parco Sud e gli altri parchi periurbani italiani vogliono farsi riconoscere ed essere riconosciuti. Con questo spirito si è riunito per la prima volta ieri a Palazzo Isimbardi il Gruppo Parchi periurbani di Federparchi, l’associazione madre che riunisce le aree protette italiane, all’interno del quale si è formato il neonato Gruppo.
Erano presenti il Parco Agricolo Sud Milano, il Parco Nord Milano, Parco Po torinese, Parco del Conero e Parco di Portofino.
All’ordine del giorno diversi temi come l’importanza della salvaguardia ambientale e la tutela della biodiversità di cui queste aree alle porte delle città sono ricche. Altro