Cinemambiente apre i battenti

62

Al via oggi la kermesse torinese sulla cinematografia a tema ambientale. Oltre ai molti film in concorso, previsti incontri, dibattiti e mostre fotografiche – Diritto all’ambiente

(Nostro servizio) Tutto pronto per Cinemambiente, il festival «verde» che si tiene ogni anno a Torino. Cinque giorni di eventi, incontri, mostre e conferenze per affrontare il tema dell’ambiente da una prospettiva insolita eppure attualissima. La nona edizione aprirà i battenti domani, con la proiezione dei primi due film, Tree Robo, del coreano Kim Moon-saeng e Our Daily Bread, di Nikolaus Geyralter, austriaco.

Largo ai giovani

Consolidando una tradizione avviata nelle precedenti edizioni, il festival rivolge un occhio di riguardo alle generazioni più giovani ed esce dalle sale