Carta igienica e fazzolettini a spese delle foreste primarie

389

Le foreste boreali del Canada si estendono dalla costa atlantica alla costa pacifica, su una superficie vasta 19 volte quella dell’Italia, e rappresentano circa un quarto delle foreste ancora intatte del pianeta

Greenpeace ha organizzato ieri azioni dimostrative in una ventina di città italiane di fronte ai supermercati, per invitare i consumatori a non contribuire alla distruzione delle foreste boreali in Canada. Gli alberi vengono abbattuti per produrre carta igienica e fazzolettini.

Gli attivisti hanno distribuito materiale informativo ed evidenziato con cartelli i prodotti da evitare. Imitando la famosa pubblicità della Scottex, gli attivisti hanno innalzato, con dei palloncini, degli striscioni con una fila di piccoli alberi e il messaggio «Scottex. Dieci piani di distruzione».

Le località coinvolte nell’operazione sono Milano, Torino, Ravenna, Bologna, Genova, Roma, Firenze, Padova, Modena,