Al salvataggio del delfino d’acqua dolce

298

L’obiettivo primario del progetto «Yangtze freshwater dolphin expedition 2006» è valutare le condizione del delfino «baiji» e della focena «finless» dello Yangtze

Al via una spedizione senza precedenti per salvare il mammifero più minacciato del pianeta: il delfino d’acqua dolce dello Yangtze, il «fiume azzurro» cinese.
Secondo quanto riferisce la fondazione internazionale Baiji.org, una squadra di scienziati, biologi ed ecologisti cinesi, giapponesi, svizzeri e americani ha cominciato a setacciare in lungo e in largo i 1.750 km del terzo fiume più lungo del mondo.
Dieci anni fa furono avvistati per l’ultima volta appena 13 esemplari del delfino «baiji» (come viene chiamato) e della focena «finless» (senza pinne) dello Yangtze.
Stime calcolano una popolazione di appena 50 esemplari per il baiji –