Strage di cuccioli di foche anche in mare aperto

70

La caccia è iniziata due giorni prima. La Lav rinnova l’appello al ministro Pecoraro Scanio: urgente bando a import e commercio di prodotti di foca

In anticipo di due giorni sul resto del Golfo di San Lorenzo, dove l’inizio della caccia è previsto per il 4 di aprile, è iniziata ieri nel sud del Golfo l’annunciata strage dei cuccioli di foca.

«Nonostante il Dipartimento canadese della Pesca avesse assicurato che la caccia alle foche nel sud del Golfo di S. Lorenzo non sarebbe stata permessa nella giornata del 2 aprile, non è purtroppo stato così. Gli osservatori dell’Ifaw, infatti, hanno testimoniato che i cacciatori non solo hanno cacciato indisturbati, ma hanno anche messo in atto la crudele pratica di sparare alle foche in mare