Salvate la madre di Bruno

142

L’orsa Jurka, madre dell’orso abbattuto l’estate scorsa da un cacciatore tedesco su mandato del Governo, è a rischio d’uccisione nel Trentino. La Lav chiede al ministro Pecoraro Scanio d’impedirne l’abbattimento

JJ1 è il nome in codice dell’orso Bruno, abbattuto l’estate scorsa da un cacciatore tedesco su mandato del Governo. Bruno era un orso mite, superprotetto dalle convenzioni internazionali, che aveva il difetto di essere curioso, a tal punto che la sua curiosità lo aveva portato in prossimità degli insediamenti umani e, pur non avendo mai manifestato alcuna intenzione bellicosa, il Governo tedesco aveva deciso per la soluzione finale: la sua eliminazione fisica.
Ora lo stesso destino sembra profilarsi all’orizzonte per la madre di Bruno: Jurka, una bellissima orsa dell’età di circa dieci anni, che si aggira per i boschi del