Edilizia – La «CasaClima Oro» vince la scommessa del ghiaccio

136

Il ghiaccio è stato esposto per 51 giorni a temperature esterne spesso oltre 30 gradi

Sotto gli occhi increduli di qualche centinaio di spettatori è emerso dopo la «caduta del muro» il 5 giugno in Piazza Matteotti a Città di Castello (per precisare la caduta del muro frontale della casetta cha ha ospitato il blocco di ghiaccio) l’immenso blocco quasi intatto. Il 16 aprile due tonnellate di ghiaccio erano stati abbassati da una gru in questo involucro costruito secondo i criteri delle case a basso consumo energetico nella città capoluogo dell’Alta Valle del Tevere. Nella primavera più calda dell’Italia Centrale da duecento anni, con temperature di 2,3 gradi sopra la media secondo il Cnr di