Desertificazione – Razionalizzare le risorse subito

200

Secondo gli esperti intervenuti all’incontro, diminuzione dei raccolti nelle aree più calde, aumento di insetti dannosi, incremento del rischio di incendi nelle aree affette da siccità sarebbero solo alcune delle conseguenze provocate dal fenomeno desertificazione

Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia sono le Regioni italiane dove fenomeni quali salinizzazione, erosione, acidificazione e perdita di suolo determinano una notevole vulnerabilità alla desertificazione. Se n’è parlato oggi nel corso del workshop «Le variazioni climatiche e i processi di desertificazione: verso i piani di monitoraggio e strategie di riduzione della vulnerabilità e di adattamento», tenutosi ad Alghero e organizzato dal Ministero dell’Ambiente, l’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente e per i Servizi Tecnici (Apat) e l’Agenzia Regionale per l’Ambiente della Sardegna. Si tratta del primo dei numerosi incontri preparatori alla Conferenza Nazionale sul Clima, che si terrà a Roma