Una nuova epidemia uccide le stenelle striate

53

Dalla metà di luglio si sono verificati circa 40 spiaggiamenti e in tre di questi casi è stato confermato che si tratta di morbillivirus

Una nuova epidemia da morbillivirus sta con molta probabilità uccidendo i delfini della specie stenella striata (Stenella coeruleoalba) al largo delle coste spagnole. Dalla metà di luglio si sono verificati circa 40 spiaggiamenti e in tre di questi casi è stato confermato che si tratta di morbillivirus, un virus simile al cimurro dei cani, letale per i delfini.

Nel 1990 si era verificata una moria da morbillivirus molto estesa, che aveva raggiunto le coste italiane decimando l’intera popolazione mediterranea. Così come nell’episodio precedente, gli animali sono spesso denutriti e con parassiti esterni. Molti arrivano a spiaggiarsi mentre sono