Ad Altamura un catasto per censire le aree bruciate

117

Dal 2000 al 2006 gli incendi sul territorio sono stati 44 e hanno interessato una superficie di boschi e di macchia mediterranea di circa 150 ettari e di oltre un migliaio di ettari di pascolo

Il Comune di Altamura ha istituito il «Catasto delle aree percorse dal fuoco», in applicazione della legge 353/2000 e dell’ordinanza di protezione civile del presidente del Consiglio, Romano Prodi.
In una nota si sottolinea che dal 2000 al 2006 gli incendi sul territorio altamurano sono stati 44 e che hanno interessato una superficie di boschi e di macchia mediterranea di circa 150 ettari e di oltre un migliaio di ettari di pascolo.

Il sindaco Mario Stacca ha espresso tutta la sua soddisfazione «per la celere approvazione di uno strumento importante per la tutela del