Continua la «battaglia» di Rotonda «espropriata» dell’acquedotto

64

Domani a Potenza, al Consiglio Regionale, manifestazione con circa 250 persone. Il sindaco spiega la questione «travisata» dalla stampa locale. Le prossime iniziative- L’inizio della protesta – I primi confronti

È ancora irrisolta la querelle del comune di Rotonda per ottenere l’autonomia gestionale della propria acqua. E domani si tiene a Potenza al Consiglio Regionale di Basilicata, una manifestazione con circa 250 persone. Alla manifestazione parteciperanno il Comitato «Acqua è mezzo pane», rappresentanti delle forze politiche in Consiglio Comunale del Movimento Civico per Rotonda, dei Ds, Margherita, Pdci, la Cgil, Associazione Operatori Turistici, Associazione Commerciati, i dipendenti del Comune di Rotonda, la Giunta comunale, il Sindaco.
Intanto il Sindaco, Giovanni Pandolfi, fa alcune precisazioni sulla base di distorte informazioni di stampa