Effetto serra – Le emissioni dovranno essere «governate» a livello europeo

40

Secondo lo studio i limiti nazionali alle emissioni, in futuro, diventeranno obsolete dopo che diventerà operativa la proposta della Commissione sul Clima e l’Energia

Gli obbiettivi nazionali per la riduzione delle emissioni dei gas serra diventeranno meno importanti quando la proposta della Commissione europea sul Clima e l’Energia, presentata all’inizio dell’anno, sarà approvata dal Parlamento europeo e dal Consiglio europeo. La proposta sposta più responsabilità in merito alle politiche sul clima ad un livello Europeo, dopo il 2012: i limiti nazionali per le emissioni di gas ad effetto serra diverranno parzialmente obsoleti. In aggiunta, le opportunità di scambio con «Garanzie sull’Origine» aumenteranno per raggiungere gli obbiettivi per le risorse di energia rinnovabili. Questo è mostrato dall’analisi «Conseguenze del Pacchetto di politiche europee sul clima