In Basilicata raccolta differenziata in 35 Comuni

40

L’assessore Santochirico: «Una svolta che porterà benefici all’ambiente e alle famiglie». Interesserà 100mila abitanti

La Basilicata avvia la riconversione del ciclo dei rifiuti, con un piano per la raccolta differenziata che interessa gli oltre 100mila abitanti di 35 comuni.
La Regione, per iniziativa dell’assessore all’Ambiente, Territorio e Politiche della sostenibilità, Vincenzo Santochirico, sosterrà quattro distinti progetti, con un impegno economico complessivo di circa 8 milioni di euro.
Al posto dei cassonetti situati per le strade cittadine, la raccolta dei rifiuti sarà effettuata con il metodo «porta a porta»: gli operatori ecologici preleveranno i rifiuti davanti alle porte di casa delle famiglie.
Nei sette comuni del Medio Agri (Armento, Corleto Perticara, Gallicchio, Guardia