Clima – Dal Giappone grandi obiettivi ma si allungano i tempi

60

Il 50 % in meno di emissioni inquinanti entro il 2050; e per raggiungerlo non sono più concesse deroghe e ritardi di qualsiasi sorta, vista la gravità nella quale versa l’ambiente

L’obiettivo prefissato è sicuramente coraggioso, quasi pretenzioso: il 50 % in meno di emissioni inquinanti entro il 2050; e per raggiungerlo non sono più concesse deroghe e ritardi di qualsiasi sorta, vista la gravità nella quale versa l’ambiente e quindi l’intero pianeta. Oggi 26 maggio 2008 è arrivata forte e chiara questa raccomandazione da parte dei ministri dell’Ambiente del G8 che si sono riuniti sabato scorso a Kobe, Giappone, per discutere di clima e tutela della biodiversità in vista del G8 di Hokkaido il 7 e l’8 luglio prossimi.
La novità da sottolineare è la totale assenza di propositi