Deforestazione – Ogni anno perdiamo 13 milioni di ettari

48

In 20 anni distrutti 250 milioni di ettari: otto volte la superficie dell’Italia. Trasformazione d’uso della terra e taglio illegale degli alberi le cause principali del disastro. Il progetto europeo Flegt per frenare il fenomeno

Ogni anno, in tutto il mondo si perdono 13 milioni di ettari di foreste e nel periodo tra 1984 e 2004 ne sono stati distrutti addirittura 250 milioni, otto volte la superficie territoriale italiana. Un fenomeno che riguarda in particolare i Paesi tropicali, dal Brasile all’Indonesia, dalla Papua New Guinea al Congo. Solo negli ultimi quattro mesi del 2007 sono stati distrutti 700mila ettari di foreste in Brasile (di cui la metà nella zona del Mato Grosso) e si ipotizza che nel 2008 la situazione potrebbe peggiorare.

Cifre disastrose, emerse nel corso del workshop tenuto oggi all’Apat, durante