Stop alla pesca del tonno rosso con due settimane d’anticipo

71

Il Wwf: «Ben fatto, ma è tempo per il Mediterraneo di decisioni più incisive»

La decisione presa oggi dalla Commissione europea di chiudere il periodo di pesca del tonno rosso del Mediterraneo il 15 giugno, due settimane in anticipo rispetto alla chiusura ufficiale della stagione, fa tirare un sospiro di sollievo al Wwf. Si spera che questo sia il primo passo di una revisione più profonda e lungimirante dell’intero sistema di gestione della pesca del tonno nel Mediterraneo.
Al momento dell’annuncio della chiusura immediata della stagione di pesca, le autorità europee hanno sottolineato la gravità della situazione che lo stock di tonno rosso sta affrontando in tutto il Mediterraneo, gravità causata dalla pesca illegale