Primo censimento aereo invernale per i cetacei del Mediterraneo

167

In particolare si svolgerà nel Santuario Pelagos

È iniziato in questi giorni il primo censimento invernale dei cetacei nel Santuario Pelagos, effettuato da uno speciale aeroplano al fine di fornire informazioni sulla presenza, distribuzione e abbondanza dei cetacei in una stagione in cui le conoscenze sono molto scarse.

Lo studio produrrà una stima della densità e abbondanza assoluta delle due specie più frequenti nelle acque del Santuario nel periodo invernale, la stenella striata (un piccolo delfino) e la balenottera comune, che con i suoi 18 metri di lunghezza è il più grande cetaceo del Mediterraneo.

Il progetto, condotto dall’Istituto