Se non si ferma il riscaldamento climatico boschi e foreste… inquineranno

180

La forestazione, oltre a misure di riduzione delle emissioni fino al 40% nei prossimi 15-20 anni, potrà dare una mano per procedere in questa direzione, ma boschi e foreste funzionano come assorbitori di anidride carbonica fino a tanto che il surriscaldamento globale rimane limitato, altrimenti da assorbitori diventano emettitori. Ecco come funziona il meccanismo in natura

La concentrazione di anidride carbonica in atmosfera è passata da 280 ppm della metà del 1800 a 383 ppm del 2008 a causa dell’accumulo in atmosfera derivante dalle crescita delle emissioni di anidride carbonica, compensate solo in parte dagli assorbimenti (sink) per fotosintesi e produzione di biomassa da parte degli ecosistemi vegetali terrestri (incluse le foreste) e marini (incluso l’assorbimento per solubilizzazione della CO2 in acqua).
Infatti, mentre le emissioni di anidride carbonica erano negli anni 90 di circa 6 miliardi di tonnellate in termini di carbonio equivalente (pari a circa