La caccia alla balena con i soldi dei contribuenti

72

Wwf e Wdcs presentano la prima analisi economica della caccia alla balena alla vigilia dell’International Whaling Commission (Iwc)

I Governi di Norvegia e Giappone stanno usando i soldi dei contribuenti per sovvenzionare le loro poco redditizie industrie baleniere. È il risultato della prima analisi economica della caccia alla balena, commissionata dal Wwf e dalla Wdcs, la Whale and Dolphin Conservation Society, realizzata da economisti indipendenti e presentata a livello internazionale alla vigilia dell’International Whaling Commission che si riunirà a Madeira dal 22 al 26 giugno.

Lo studio «Economia e Sussidi alla caccia alla balena» rivela che Norvegia e Giappone forniscono alle loro industrie baleniere enormi sussidi governativi, anche se l’uccisione delle balene verosimilmente non sarà mai