Tutta sbagliata la pubblicità auto

173

La Commissione europea emana una costituzione in mora dell’Italia per inadempienza al controllo sulle informazioni relative a consumi ed emissioni di CO2 delle auto riportate nelle pubblicità

A seguito del Rapporto Pubblicità & Regresso, realizzato nel maggio 2008 dagli Amici della Terra/Italia, sul mancato rispetto delle norme di legge europee sulla pubblicità delle auto e sull’informazione al consumatore (Direttiva 1999/94/CE recepita in Italia con il DPR 17/2/2003 n. 84), la Commissione europea ha emanato una costituzione in mora contro il nostro paese per infrazione ai sensi dell’articolo 226 del Trattato.

«Questo provvedimento è coerente con il regolamento per la riduzione delle emissioni di CO2 delle auto approvato nel dicembre 2008», dichiara Massimiliano Bienati, responsabile per l’Italia della campagna Europea Car Fuel Efficiency promossa dai