Soffoca la valle del Mela

150

L’associazione Tat denuncia un comportamento al di fuori delle regole dell’Edipower

Ancora una denuncia dall’Associazione Tutela ambiente e territorio (Tat) che si occupa delle problematiche ambientali che gravano sui cittadini di Milazzo e della Valle del Mela (Messina).

«Mentre la stampa diffonde – osserva la Tat riferendosi all’Edipower – il presunto accordo che evita i licenziamenti e la chiusura degli impianti, l’attività della Centrale di San Filippo del Mela procede indifferentemente ed eclatantemente, come se nulla fosse accaduto, a propagare emissioni tossiche e dannose che vanno a condensarsi sulla Città di Milazzo.

Molti cittadini, infatti, hanno contattato l’Associazione per segnalare un inquinamento massiccio verificatosi lo scorso 30 luglio.

«Siamo Figli di un Dio Minore?, Inquinatori e colonizzatori Istituzionali per antonomasia, Ci avvelenano lentamente tutti!, Inquinatori di regime senza Regole!, Gli speculatori ambientali colpiscono ancora!, Situazione ambientale Valle del Mela: “Anno zero”, Equazione Ambientale Sicilia = Zimbabwe!», sono alcuni dei commenti registrati.

«L’Edipower – sostiene l’Associazione – procede nel suo atteggiamento, in spregio alle normative vigenti ed alla tutela della salute degli oltre 100.000 abitanti della Valle del Mela, producendo in modo indiscriminato emissioni tossiche ed altamente inquinanti».

La Tat denuncia anche l’inaffidabilità «della Edipower, per gli impegni assunti nelle varie conferenze di servizi e nelle sedi opportune» ed auspica «provvedimenti indifferibili, atti a garantire la regolare attività della centrale, conformi alle prescrizioni della Commissione Ippc».

Da qui una lettera di denuncia inviata a: Commissario europeo per l’Ambiente, ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, ministero dello Sviluppo Economico, ministero del Lavoro e Salute e delle Politiche Soc., Prefetto di Messina, Presidente della Regione siciliana, Ispra, presidente della Commissione Ippc, Presidente Provincia Regionale di Messina, Sindaco del Comune di San Filippo del Mela, Sindaco di Milazzo ed a tutti i Sindaci della Valle del Mela.