Ancora in calo le emissioni di gas serra

212

Rispetto alle emissioni rilevate nel 2007, la stima della riduzione annuale è di circa 1,3% per l’Europa a 15 e di 1,5% per l’Europa a 27

Secondo nuove valutazioni prodotte dall’Agenzia europea per l’Ambiente, le emissioni di gas serra nell’Unione europea sono diminuite per il quarto anno consecutivo nel 2008.

Rispetto alle emissioni rilevate nel 2007, la stima della riduzione annuale è di circa 1,3% per l’Europa a 15 e di 1,5% per l’Europa a 27.

Sulla base di questi dati, le emissioni di gas serra nel 2008 si assestano di circa il 6,2% al di sotto dei valori indicati dal Protocollo di Kyoto per l’Europa a 15 e 10,7% al di sotto del livello rilevato nel 1990 per l’Europa a 27.

La causa maggiore del calo di emissioni nel 2008 è imputabile alle emissioni minori di CO2 da combustibili fossili nei settori della produzione energetica, dell’industria e dei trasporti.

La riduzione delle emissioni riflette gli effetti della recessione economica globale, iniziata nel 2008, che ha comportato una minore produzione industriale e un minore consumo di energia da parte dell’industria e proporzionalmente una riduzione nel trasporto merci. Le riduzioni sono anche evidenti nelle emissioni del 2008 che fanno parte del sistema Ets (Emission Trading Scheme): le emissioni totali dell’Europa a 27 calano infatti del 3,9% tra il 2007 e il 2008.

Questa è la prima volta che l’Agenzia europea per l’ambiente fornisce, per tutta l’Europa, una stima delle emissioni totali di gas serra pochi mesi dopo la fine dell’anno in questione. Le stime dell’Agenzia non prendono in considerazione però gli effetti dei cambiamenti nell’uso del territorio; sono basate sulle emissioni europee pubblicamente disponibili e verificate dal sistema Ets per il 2008 e su altre risorse nazionali e europee, disponibili a metà luglio 2009.

Queste stime saranno usate per arrivare a definire obiettivi europei migliori nel rapporto annuale dell’Agenzia sui trend e sulle previsioni delle emissioni di gas serra in Europa, che saranno pubblicati entro la fine di questo anno.

I dati ufficiali 2008 sulle emissioni di gas serra per l’Europa saranno disponibili nel giugno 2010, quando l’Agenzia europea pubblicherà l’inventario sui gas serra in Europa 1990-2008 e il Rapporto 2010, che deve sottostare alla Convenzione quadro delle Nazioni unite sui cambiamenti climatici.

Per chi vuole approfondire

L’inventario europeo 2009 sui gas serra

La specifica interfaccia internet che semplifica l’accesso e l’analisi dei dati contenuti nell’inventario dei gas serra

Schema Ets (Emission Trading Scheme)

(Fonte Arpat, Testo a cura di Maddalena Bavazzano e Massimo Bonannini)