I codici a barre diventano biosensori

280

La ricerca FlexSmell servirà ad arricchire le conoscenze sull’elettronica organica e sulla micro-tecnologia impiegate nelle applicazioni sensoristiche e per l’integrazione di queste nei sistemi di controllo: degli alimenti (attraverso imballaggi intelligenti), della salute, dell’ambiente e della sicurezza

Stefania Petraccone