Allarme smog a Milano, solo ora scattano le limitazioni

151

Predisposta un’ordinanza per il blocco domenicale e la limitazione del traffico. Legambiente: è come chiudere la porta quando i buoi sono scappati! Il Sindaco si impegni, chiede l’Associazione, per nominare il collegio dei garanti e far votare il referendum sull’ambiente nel giorno delle amministrative

Al diciassettesimo giorno di superamento dall’inizio dell’anno e dopo 9 giorni consecutivi di polveri sottili oltre il limite, il sindaco Moratti ha predisposto un’ordinanza secondo la quale, al 12/o giorno di fila, farà scattare in tutta la città i divieti alla circolazione per i mezzi più inquinanti e il blocco per tutti la domenica successiva. Si spera forse che la discesa delle concentrazioni registrata oggi continui?

«Chiedere le domeniche a piedi e la limitazione del traffico proprio quando il PM10 è in discesa è come chiudere la porta quando i buoi sono scappati – ha detto Andrea Poggio, vicedirettore nazionale di Legambiente -. Sarebbe meglio che il Sindaco andasse in Consiglio a chiedere la nomina del collegio dei garanti, in modo che il referendum sull’ambiente si possa svolgere in contemporanea con le elezioni amministrative».

 

(Fonte Legambiente)