C’è meno acqua e la responsabilità è dell’uomo

1663
acqua brocca

Un nuovo studio realizzato con la collaborazione della Fondazione Cmcc dimostra per la prima volta come i cambiamenti climatici di origine antropica abbiano influenzato la disponibilità d’acqua terrestre nei mesi più secchi dell’anno, dal periodo preindustriale ad oggi Cambiamenti nel ciclo dell’acqua hanno importanti ripercussioni sugli ecosistemi e le attività umane. Nel contesto dell’attuale e […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.