Contro gli incendi Bush deforesta

488

Ci sarà un budget annuo pari a 760 milioni di dollari. Saranno varate regole meno severe per le emissioni di mercurio provocate dalle centrali elettriche a carbone. Confermato il no a Kyoto

WASHINGTON – Il presidente degli Stati Uniti George W. Bush ha firmato oggi a Washington il suo piano antincendi, appena approvato dal Congresso, che consiste soprattutto nello sfoltire il numero degli alberi in tutta l’America per evitare che le foreste prendano fuoco troppo facilmente. Nel frattempo, nonostante abbia appena definito la lotta contro l’inquinamento atmosferico la priorità delle priorità, il neo responsabile dell’ambiente Usa, Michael O. Leavitt, si appresta a varare regole meno severe per le emissioni di mercurio provocate dalle centrali elettriche a carbone, numerose negli Usa. Bush ha firmato la legge antincendi, con un budget annuo pari a