Alle Pelagie un nuovo santuario per le balene

86

E’ la richiesta che il Wwf presenterà al meeting di Sorrento. I dati di una ricerca portata avanti lo scorso inverno hanno individuato molti cetacei vicino all’isola di Lampedusa

Creazione di un Santuario per la tutela dei mammiferi marini anche al centro del Mediterraneo, intorno alle isole Pelagie, per difendere i grandi mammiferi marini dalle rotte delle petroliere e dagli altri pericoli. E’ questa la richiesta del WWF alla vigilia dell’apertura del meeting di Sorrento della IWC (Commissione baleniera internazionale, dal 19 al 23 luglio) assieme allo stop alla caccia alla balena, al rafforzamento dei controlli per combattere la pesca illegale e dunque l’utilizzo delle spadare. Solo l’1% delle coste del Mediterraneo è protetto.

Nel mese di febbraio del 2004, il gruppo di ricerca dell’ICRAM (Istituto Centrale