Truffe – C’è anche il biologico taroccato

216

Sono quasi 50mila imprese agricole impegnate nella coltivazione di 1 milione e 170mila ettari destinati a foraggio, cereali, olivi, viti, agrumi, frutta, ortaggi e nell’allevamento di 190mila bovini, 540mila tra pecore e capre, oltre 20mila maiali, circa un milione e 300mila tra polli e conigli e quasi 80mila api

Secondo un’indagine condotta da Coldiretti-Ispo, nel 2004 otto italiani su dieci hanno acquistato alimenti biologici. Il fatturato nazionale complessivo del settore «bio» è stimabile in 1,6 miliardi di Euro, con una «spesa bio» di circa 80 Euro/anno per famiglia, destinata per il 26% a latte e derivati, per il 16% a frutta e verdura, per il 10% a dolcificanti e integratori, per il 9% rispettivamente a pane, pasta e riso e a bevande, per l’8% a biscotti e dolci, per il 6% a prodotti per l’infanzia, uova e condimenti ed il resto per gelati, surgelati e altro. Se tutto ciò