Rio delle Amazzoni – Varato un primo finanziamento per la difesa

99

Sono 700mila dollari. Il co-finanziato dalle nazioni Unite vede la collaborazione congiunta di otto Paesi: Bolivia, Brasile, Colombia, Ecuador, Guyana, Perù, Surinam e Venezuela

Un nuovo progetto co-finanziato dalle nazioni Unite e che vede la collaborazione congiunta di otto Paesi (Bolivia, Brasile, Colombia, Ecuador, Guyana, Perù, Surinam e Venezuela) che rientrano nei confini del bacino idrografico del Rio delle Amazzoni, è stato annunciato venerdì scorso ed avviato, con un primo stanziamento di 700mila dollari, dal Fondo per l’Ambiente Globale (Gef) delle Nazioni Unite. Gli altri finanziamenti verranno dall’Unep e saranno amministrati dall’Organizzazione degli Stati Americani (Oas).
Nel bacino idrografico del Rio delle Amazzoni vi è il 20 per cento della disponibilità mondiale di acqua dolce sotto forma liquida (esclusi quindi i ghiacciai), che è