Il Museo a Bergamoscienza

254

Tutti i giorni a Bergamo presso l’ex convento San Francesco alle 9, alle 10,30, alle 14,30 e alle 16 sarà possibile svolgere attività interattive di laboratorio con animatori scientifici del Museo

Il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia «Leonardo da Vinci» partecipa alla III edizione di BergamoScienza, dal 23 settembre al 16 ottobre, con due nuovissimi laboratori interattivi: i.lab telecomunicazioni e i.lab robotica. Verranno proposte esperienze che coinvolgono e affascinano bambini e adulti:

Nell’i.lab telecomunicazioni si potrà esplorare il funzionamento e l’evoluzione degli apparati di uso comune quali il telefono, il fax, la radio, la posta elettronica e si potrà comprendere le tecnologie alla base di scelte che coinvolgono tutti. Torce, cavetti, radioline, amplificatori, bacchette di plexiglas, tasti morse e fibre ottiche sono solo alcuni degli oggetti che si utilizzeranno per scoprire come avviene la comunicazione! Età consigliata dagli 8 anni in su.

Nell’i.lab robotica si potrà vedere i robot all’opera, sperimentare e programmare i loro comportamenti, imparare a costruirli. Si potrà, infatti, realizzare un piccolo robot funzionante. Meccanismi, sensori, mattoncini e ingranaggi vi aspettano! Età consigliata dagli 8 anni in su.

Tutti i giorni a Bergamo presso l’ex convento San Francesco alle 9, alle 10,30, alle 14,30 e alle 16 sarà possibile svolgere attività interattive di laboratorio con animatori scientifici del Museo.
Le attività didattiche hanno una durata di circa un’ora e mezza e sono solo su prenotazione:
T 035 275307 (per le scuole) e T 035 215992 (per i privati).

Inoltre Sabato 24 settembre si concluderà l’edizione 2005 dell’iniziativa Musei di Notte. Per l’occasione i laboratori interattivi, nell’ambito di BergamoScienza, prolungheranno l’apertura fino alle 24.

«BergamoScienza» è un’iniziativa organizzata dall’Associazione no-profit BergamoScienza, nata per promuovere la divulgazione scientifica e i cui soci fondatori sono un gruppo di amici, dall’Associazione per la Cultura Sinapsi e dalle principali istituzioni bergamasche: l’Unione degli Industriali della Provincia di Bergamo, la Camera di Commercio di Bergamo, la Banche Popolari Unite (BPU), l’Università degli Studi di Bergamo, e l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. L’edizione 2005 è stata realizzata con il contributo della Regione Lombardia (Culture, Identità e Autonomie della Lombardia), della Provincia di Bergamo e del Comune di Bergamo.
(Info: www.bergamoscienza.it ? www.museoscienza.org ? info@museoscienza.it).