Specie in via di estinzione – In Italia lotta dura della Forestale

283

Importanti operazioni condotte in difesa della natura insieme al personale delle polizie di tutto il mondo, accordi internazionali e formazione. E grazie all’operato svolto dal Corpo forestale dello Stato, l’Italia è entrata a far parte del Gruppo internazionale Wildlife, insieme a Germania, Repubblica Ceca e Svezia

È un settore d’intervento forse non sufficientemente conosciuto, ma è dal 1995 che il Corpo forestale dello Stato partecipa attivamente e con successo all’efficace e prestigioso network per le attività di polizia internazionale denominato Interpol. Questa sigla, nell’immaginario collettivo rimanda a scenari polizieschi, che la cronaca ci trasmette tramite i media, legati ai grandi traffici di armi, droga, di minori o alla criminalità organizzata. Risale invece al 1993 il periodo di istituzione, su iniziativa di alcuni Paesi membri (Olanda, Canada, Usa, Belgio,ecc.) di un gruppo di lavoro denominato Environmental Crime Working Group, suddiviso in tre sottogruppi. Il gruppo Flora e