Gli ambientalisti accusano: il territorio della Capitanata è mal gestito

49

Alluvioni ed esondazioni: i fiumi del Foggiano e le loro colpe presunte

Le Sezioni della Capitanata di Legambiente, Lipu e Wwf hanno inviato un comunicato agli enti pubblici territoriali per il ripristino di una gestione corretta del territorio.
«Nella «sitibunda Apulia» di storica memoria ? scrivono ? sembra che, al giorno d’oggi, in occasione di ogni pioggia di una certa consistenza, il residuo di quei corsi idrici che scendono sinuosi verso l’Adriatico dalle montagne, in verità poco più che colline, dei Monti Dauni, si scateni con infernale violenza a colpire territori, allagandoli e distruggendo raccolti e speranze.
«La colpa viene immediatamente addebitata al Fortore, Cervaro, Candelaro, Celone, Carapelle, ovvero a quei corsi