Greenpeace occupa l’impianto della Monsanto in Francia

59

Più di 75 attivisti hanno occupato l’impianto e stanno svolgendo «un’ispezione civile» alla ricerca di sementi di mais geneticamente modificato

Greenpeace, Jose Bovè, rappresentante dei Faucheurs Volontaires e la Confederation Paysanne, hanno occupato il centro di distribuzione sementi della Monsanto a Trebes, in Francia. Più di 75 attivisti hanno occupato l’impianto e stanno svolgendo «un’ispezione civile» alla ricerca di sementi di mais geneticamente modificato. Stanno chiedendo a Monsanto e alle autorità francesi di fermare l’importazione e la distribuzione di sementi transgeniche in Francia. Imponente la presenza delle forze dell’ordine.

«Siamo qui per chiedere alle autorità francesi un bando alle sementi Ogm – ha dichiarato Jose Bovè, dei Faucheurs Volontaires -. Agricoltori e consumatori hanno il diritto di sapere