Energia – Annan punta all’efficienza e l’Enel vede in Kyoto un ostacolo

261

Monito del Segretario Fenerale delle Nazioni Unite, Kofi Annan. Secondo il rappresentante Enel spa, intervenuto per l’Italia, il protocollo di Kyoto è una barriera agli investimenti

Ieri, a New York all’apertura della sessione ministeriale ad alto livello della Commissione sullo sviluppo sostenibile, Kofi Annan, segretario generale delle Nazioni Unite ha chiesto ai ministri e rappresentanti governativi convenuti di avviare una rivoluzione nell’uso efficiente dell’energia e di aumentare gli investimenti nelle energie rinnovabili e nelle nuove tecnologie.

L’energia è la base delle economie e del benessere dell’umanità, ma bruciare combustibili fossili al di là dello strettamente necessario, aumenta i rischi già esistenti di cambiamenti del clima e di inquinamento atmosferico. Mentre da una parte ci sono circa 1,6 miliardi di persone dei Paesi poveri che non